-, salute mentale

Quando le risorse si riducono le politiche dovrebbero concentrarsi più che mai sulle cose che realmente contano per le persone

0 202

Così si è espresso il vice premier inglese nel suo discorso al partito Liberal Democratico. Secondo il Report del Centre for Economic Performance’s Mental Health Policy Group, le malattie mentali determinano, nel Regno Unito, il 23% del “burden of disease”. E nonostante esistano trattamenti efficaci ed economici, ad esse vengono destinate solo (sic) il 13% delle risorse del National Health System.

Nick Clegg ha annunciato un finanziamento aggiuntivo di 80 milioni di sterline per la salute mentale nel biennio 2015-2016 per porre fine a quello che ha definito il “trattamento di seconda classe” per i pazienti della salute mentale.

Mr Clegg, ispiratore e animatore della campagna per la Salute Mentale “No Health without Mental Health”, ha ribadito la centralità del tema nella recente Conferenza di Liverpool in preparazione delle elezioni di maggio.

Richard Layard, professore emerito della London School of Economics, di area laburista, ha commentato entusiasticamente l’iniziativa in un  articolo nel British Politics and Policy.

Related Posts